(14) Memento

«Con il sudore della fronte ti guadagnerai il pane, finché non tornerai alla terra: perché polvere sei e polvere ritornerai». Così è scritto nel Libro della Genesi (3, 19). Ritengo sia un monito attuale se rivisto in chiave moderna. Oggi potrebbe essere riscritto in tal modo: "Dovrai lavorare fino a 70 anni, finché non tornerai alla terra: perché indebitato sei ed indebitato morirai".

Già perché viviamo in un continente demenziale per essere gentili. Mettiamo fossimo proprietari di tutta l'acqua che scorre nella nostra città. Le fonti sono gratuite ed i gestori la distribuiscono agli abitanti in base alle necessità. Nei periodi di siccità si farebbe ricorso alle riserve oppure si userebbero tecnologie per ricavare l'acqua potabile dal mare. In questo modo ci sarebbe un buon equilibrio e solo una gravissima crisi farebbe morire di sete i cittadini. Ora mettiamo che i gestori decidano di cedere ai privati la proprietà e la gestione delle fonti. Da quel momento l'acqua sarebbe a pagamento e per le richieste supplementari si dovrebbero pagare le eccedenze, anche indebitandosi. I cittadini dovrebbero lavorare di più per pagare il consumo d'acqua ed i debiti accumulati nelle passate siccità.

Domanda: si può essere più cretini in quello che potrebbe essere una sorta di suicidio socio-economico?
Risposta: tutto ciò può avvenire con la corruzione dei gestori a beneficio dei privati che con la proprietà dell'acqua avrebbero in mano la nostra vita ed il nostro futuro.

Ecco quindi la spiegazione banale ma terribilmente vera della realtà. Avevamo la nostra moneta ed in caso di bisogno si stampava creando debito 'fittizio' e regolandone la quantità per evitare eccessiva inflazione o deflazione. No, non andava bene perché la globalizzazione, ovvero il dominio di pochi sul mondo, necessitava di un'unica moneta e la relativa proprietà. Così un manipolo di politici e banchieri corrotti si son messi d'accordo spogliandoci della proprietà della moneta.

Cos'è successo di recente? Emergenza sanitaria, occorrono tanti finanziamenti, ergo nuovi debiti. Adesso in pubblicità vi dicono: ripartiamo!!! Io rispondo: cretini, abbiamo ceduto un altro pezzo della nostra anima a quei pochi che hanno in mano il nostro destino.

“Datemi il controllo sulla moneta di una nazione e non mi preoccuperò di chi ne fa le leggi”. Mayer Amschel Rothschild.

...

Se vuoi ricevere una notifica per essere aggiornato sui nuovi post, ti basta cliccare su "Subscribe" e digitare la tua casella eMail.

Puoi condividere questo post o fare copia\incolla sui social e siti personali a condizione che citi la fonte riportando il seguente link: https://listed.to/@Mikael

Grazie


You'll only receive email when Mikael publishes a new post

More from Mikael