(5) Mikael, perchè?

Il nome di questo spazio online trae ispirazione dal noto San Michele Arcangelo, il capo dell’esercito del Signore (Dio). Parliamo di una figura mistica che fa parte del gruppo dei sette arcangeli. E' inutile dire che non ci sono prove della loro esistenza, anche se nei secoli si sono susseguite persone che hanno affermato di averli visti o sentiti in stato di estasi, sogni o perché sofferenti.
Michele Arcangelo, che dovrebbe essere il più bello, forte e fiero, pare non abbia sempre modi molto gentili. Si afferma che abbia inferto colpi anche violenti verso devoti non sufficientemente ubbidienti.
Addirittura tra IV e VI secolo la Chiesa li ha degradati ponendoli dal cospetto di Dio al penultimo grado angelico, di poco sopra i semplici custodi. Non oso pensare l'incazzatura di questi soldati alati.
La Chiesa Cattolica con spirito di diplomazia, ha deciso di ammettere nel culto soltanto tre angeli: Michele, Gabriele e Raffaele. Gli altri? Beh, non è il caso, almeno così dicono.
Ma allora perché chiamare questo blog col nome di un essere frutto dell'umana fantasia? Semplicemente perché mi hanno sempre attratto le figure carismatiche, i paladini della giustizia e della verità. San Michele: il superman mistico.

...

Se vuoi ricevere una notifica per essere aggiornato sui nuovi post, ti basta cliccare su "Subscribe" e digitare la tua casella eMail.

Puoi condividere questo post o fare copia\incolla sui social e siti personali a condizione che citi la fonte riportando il seguente link: https://listed.to/@Mikael

Grazie


You'll only receive email when Mikael publishes a new post

More from Mikael