(9) Reddito universale, questo sconosciuto.

Ciclicamente si ripropone il tema del 'reddito universale' e come consuetudine, in tanti si riempiono la bocca di bei termini senza sapere nemmeno di cosa si sta parlando. Da anni i principali partiti politici e movimenti europei si danno il turno nel proporre e riproporre questo argomento. Peccato che tutto quello che è stato detto o sperimentato non ha nulla a che vedere con il reddito universale. In vari paesi, hanno corrisposto, ed in alcuni casi continuano a farlo, somme di danaro a determinate condizioni e solo per un cerchia ristretta di cittadini. Hanno condotto sperimentazioni o si elargiscono sporadicamente sussidi a fondo perduto. Si tratta quindi di effetti speciali con forti connotazioni politiche, meglio note come forme alternative per guadagnare consensi elettorali e non certo per risolvere il problema della povertà e disuguaglianza sociale.

Per scrivere questo post non ho dovuto documentarmi e vado di getto perché mi occupo di tecnologia. Insomma conosco la storia e quello che sarà il finale anche se non potrò vederlo perché bisogna attendere molti anni. Leggete fino in fondo e capirete il motivo.

Nessuno Stato dell'Unione Europea potrà mai applicare il vero 'reddito universale', o meglio quel reddito corrisposto a tutti i cittadini, senza alcuna distinzione, e sufficiente all'acquisto di beni e servizi essenziali. Il reddito universale avrebbe il compito di contribuire alla vita e sostentamento degli individui.

Il presupposto del reddito universale è la sovranità monetaria che noi non abbiamo. Gli Stati europei, senza chiederci il permesso, hanno ceduto la sovranità monetaria alla Banca Centrale Europea, che crea soldi per prestarli e non regalarli. In altre parole, il Governo Italiano per accreditare tale reddito sui nostri conti, dovrebbe indebitarsi perché non può 'stampare' una propria moneta (la famosa lira, do you remember??). Orbene, quello di cui si parla è fuffa.

Mancano inoltre una serie di presupposti e prerequisiti che vi elenco:

  • Sovranità monetaria
  • Moneta SOLO elettronica
  • Catalogo mondiale o almeno continentale dei beni e servizi essenziali

Della sovranità monetaria ho già parlato e passerò direttamente agli altri due punti. Per essere certi che il reddito universale sia usato solo per l'acquisto di beni e servizi 'fondamentali', occorre il pieno controllo delle transazioni e ciò può avvenire eliminando del tutto la moneta cartacea. Poi, come fare che la somma accreditatami venga usata solo per l'acquisto di beni e servizi di ben precise categorie? Occorre un unico archivio elettronico e centralizzato!

Al momento nessun governo al mondo è in grado nemmeno di progettare qualcosa del genere. Ci dovrebbe essere una procedura che verifica ogni nuovo prodotto da immettere sul mercato affinché rientri nel catalogo. Un casino. Allora, un domani chi potrà avere tutte le carte in regola per fornire un servizio di questo tipo? Amazon ad esempio!!! Il colosso del commercio di Jeff Bezos, potrà accreditare un cifra mensile nei profili e mettere a disposizione il catalogo dei prodotti 'essenziali'. Naturalmente Amazon chiederà qualcosa in cambio ai Governi, ovvero che tutti i cittadini abbiano un account sul sito ed il conseguente monopolio della logistica nonché della catalogazione di prodotti e servizi.

In futuro le cose potrebbero andare diversamente, ma è certo che il reddito universale sarà strettamente legato alla moneta elettronica, all'imponente profilazione degli individui e ad un uso massivo delle intelligenze artificiali.

Perché un domani lavorare sarà un privilegio per pochi.

...

Il paniere delle fonti: https://bit.ly/3a2a6bJ

Se vuoi ricevere una notifica per essere aggiornato sui nuovi post, ti basta cliccare su "Subscribe" e digitare la tua casella eMail.

Puoi condividere questo post o fare copia\incolla sui social e siti personali a condizione che citi la fonte riportando il seguente link: https://listed.to/@Mikael

Grazie


You'll only receive email when Mikael publishes a new post

More from Mikael