RiccardoR

around Italy, Internet. English/Italian

Visione TV tre medici a confronto

A chi si fosse perso il video Visione TV ieri, postato qui da altri, con tre medici di tutto rispetto, prof.ri Frajese, Bellavite, Franchi. I primi due sono "accademici", il primo insegna/va ora sospeso, ha ammesso la tossicità e i numeri effetti avversi, messo in discussione tutta la strategia sanitaria ufficiale degli ultimi due anni; il secondo Bellavite, passa per un no-vax, un "reietto", molto prima ha avvisato degli effetti avversi, nel video ha fatto un accenno al caso dr Roberto Gava 2017 , che ha studiato e il cambio della sua posizione sui vaccini. E' stato l'effetto della legge abominevole Lorenzin dove gli ordini locali dei medici hanno gravi poteri sanzionatori, senza la Lorenzin, il covid-19 non si sarebbe potuto attuare - la verità verrà fuori anche alle masse.
Sicuramente molti di voi conoscono tutti questi tre medici, Franchi si è sempre esposto, contrario alla legge Lorenzin, ai vaccini in base a dati statistici, fonti scientifiche, massacrato dal media stream, tante interviste, una persona schietta con la schiena dritta.
Frajese è stato chiamato diverse volte in TV, mentre Bellavite espulso dalla TV dopo poche apparizioni e polemiche, poi dopo alcune critiche è passato nella lista nera. Ditemi voi se questa è scienza?
L'assolutismo scientifico, l'unica posizione ufficiale, la "bocca della verità",
hanno il massimo rappresentante in un non-laureato, "filantropo", miliardario, malthusiano, sterminatore, vaccinatore, l'unico che può accedere al supremo consiglio della salute mondiale, mica come i vari "dottorini", professorini; decidere le terapie, perché il primo contributore finanziario al carrozzone WHO/OMS e se questa è scienza, anche Vanna Marchi, Madre Ebe, (https://www.fanpage.it/attualita/morta-mamma-ebe-la-santona-piu-famosa-e-discussa-degli-anni-80-e-90/ - https://www.ilgiornale.it/news/politica/sette-vite-mamma-ebe-sesso-esorcismi-e-truffe-1967701.html )
anche Mario Pianesi ( 5 elementare, massimi riconoscimenti https://www.cronachepicene.it/2018/03/14/mario-pianesi-il-guru-della-macrobiotica-da-tara-gandhi-a-fidel-castro-premi-e-attestati-in-tutto-il-mondo/26613/ - https://www.cronachemaceratesi.it/2020/10/08/psicosetta-macrobiotica-patteggia-mario-pianesi-ma-cadono-le-accuse-iniziali/1455205/ )
e poi la lista degli stregoni è numerosa, ciarlatani, tutta gente che ha promesso guarigione, salute, miracoli, fatto i soldi come i baroni della medicina per i consulti di 15 minuti guardando gli esami clinici - Lo vogliamo ricordare?

A proposito, che fine ha fatto Dio ?
Non so se si ricordano di un prete in TV che disse," se Gesù fosse qui, si farebbe il vaccino" ? Una bestemmia colossale e che mostra la profonda malvagità.
Come credente, Gesù non poteva ammalarsi, perché era senza peccato e incontaminato a differenza di tutti gli esseri viventi, fondamentalmente.
Il vaccino è diventato il feticcio, l'unica soluzione medica, anche questa è totale menzogna. Non ho sentito nessuno, in TV, affermare, "anche dal Covid si guarisce con la preghiera " eppure nella Scrittura c'è scritto, qualsiasi malattia,
oppure hanno scoperto una malattia che Dio non può curare ?

Viene fuori un tema centrale, in una luce nuova, "la purezza", intesa non unicamente come non fornicare, ma come assenza di contaminazione - cibi, sostanze, stili di vita contro natura, rispetto del corpo, sobrietà. Perché i preti-tv non ne hanno parlato visto che hanno il monopolio della religione? Solo loro sono autorizzati dal bollino blue a parlare di queste cose, non noi semplici cristiani o credenti.
Da una parte l'ecologia, il rispetto della natura, l'imperativo della salute e assenza di positività dal covid, dall'altra gli stessi enti, personaggi, a favore dell'aborto, dell'eutanasia, delle cure geniche, del controllo della popolazione.
http://www.paolobellavite.it/vaccini.html ha il suo canale telegram.
https://www.robertogava.it/
https://visionetv.it/litalia-non-sopporta-piu-roberto-speranza-dietro-il-sipario-talk-show/

Causa ultima ? L'inganno continua.

Ho ascoltato sorpreso come tanti "la nuova e ultima teoria" del covid, quella che segue dalla prima famosa del pipistrello nero cinese, so che siamo tutti esausti oramai quasi menefreghisti e che qualsiasi sia l'origine, sembra non contare più nulla visto che gli "effetti" ci sono stati, devastanti, per il mondo.
Nessuno può dire che non è stato affetto da questa mass-psicosi perché siamo tutti in un modo o nell'altro interconnessi.
Immersi nella disinformazione e confusione, abbiamo imparato ad avere ben poca fiducia della "scienza" ufficiale, nelle spiegazioni e pertanto quest'ultima teoria poteva aggiungersi a tutte le altre. Non stiamo parlando del vaccino tossico, se ci sia graphene o il parassita o entrambi, stiamo parlando di quella "strana influenza". Per cominciare, è stato confermato il segreto di stato su Alzano, Bergamo dal Consiglio di stato ( https://www.bergamonews.it/2022/04/13/mancata-zona-rossa-tra-nembro-e-alzano-segreto-militare-sulla-scelta-di-inviare-e-ritirare-gli-uomini/509419/ ) e quando viene apposto tale segreto, è ovvio che c'è l'imbroglio e i cittadini NON devono sapere verità scomode. I due fatti hanno una correlazione, si capisce dopo.
Questa "nuova teoria" del dr Bryan Ardis è stata denunciata anche come una nuova ulteriore psyop, però, ci sono alcuni fatti che la sostengono e gettano ancora una luce sinistra su tutta la vicenda, ancora più sinistra e confermano alcuni sospetti personali, https://vokalnow.com/video/4846 . Il video è lungo, oltre 1 ora, mi permetto di riassumere solo pochi semplici punti.
1) La certezza che CDC, WHO e altri ministeri della salute ci hanno sempre mentito.
2) Poteva del materiale virale, "sars-cov-2" , esosomi, altamente instabili, cioè che alla luce del sole e condizioni atmosferiche degenerare nello spazio di ore, "duplicarsi", diffondersi in tutto il globo terrestre ?
Anche il ns virologo Giulio Tarro subito dopo la prima ondata aveva dichiarato quello che la scienza sa da un centinaio di anni, la pratica lo dimostra, sole, aria aperta, dissolvono questo materiale virale.
E allora come hanno fatto a prolungare "gli effetti tossici" e confondere le menti ? Questo è il "magico mondo della medicina", confondere i sintomi e le cause; il dr Ardis ha dimostrato che questo veleno di cobra, che si può sintetizzare, è stabile anche anni, ha gli stessi effetti dichiarati del covid, paralisi respiratoria, blood-cloth o trombosi ecc. ecc. Anche le medicine, l'idrossoclorochina, la nicotina, il cortisone ecc., sono trattamenti per il veleno. La sua ricerca è partita proprio dagli elementi che "fermavano" il "virus" , documentato, dimostrando che non è un virus respiratorio, i virus non c'entrano nulla, ma virus e veleno sono sinonimi nell'etimologia latina. L'altra traccia importante iniziale della sua ricerca è chiedere agli ascoltatori di dimenticare il MEZZO di trasmissione, che sia aria, liquido,gas, ciò che invece la stampa e mezzi d'informazione si sono concentrati per generare la paura del virus, la paura irrazionale di ciò che non si può vedere;
nello stesso tempo per dimenticare gli effetti nocivi e le vere cause.Un grande gioco di prestigio. Sarebbe come se gli effetti di una bomba nucleare, le radiazioni, fossero nascosti al pubblico con gli effetti di una nuova malattia causata da un virus o tossina.

Naturalmente lascio a ciascuno le proprie investigazioni e giudizi.
Ciò che mi sorprende, a livello spirituale, simbolico, questa spiegazione non potrebbe essere più coerente, non solo, l'antidoto-vaccino, è inserire una catena proteica del serpente nel genoma umano e farla replicare dal sistema immunitario; qui si potrebbe discutere per mesi e anni.Non discuto qui tutte le implicazioni e il supporto di questa tesi, ci vorrebbero altri posts. In passato a livello simbolico, ero a conoscenza di questo.
C'è dell'ingegno e profondità in questo male assoluto, nascondere le cause del male e perpetuarle con inganno diabolico. Non è la spiegazione ultima e totale, perché sono tanti gli elementi in gioco che hanno concorso per confondere, ma vale la pena considerarla, investigarla, con mente aperta e senza pregiudizi.

vocazione DJ

Forse la mia vera vocazione, dopo la moto, i viaggi, era fare il DJ magari su una nave crociera, love boats, per i caraibi e mentre scoppiava la pandemia, avrei bevuto del Rhum, ascoltando i miei mix tra anni '70 e ambient, niente di ossessivo. Anni fa avevo comprato un paio di piastre, poi col pc e tanti copia e incolla avevo fatto composizioni e stampato CD che avevo regalato prima che scomparissero i CD. I negozi di musica sono chiusi da anni,
quelli di 33 giri e collezione, anni fa dopo Apple-assassina, ci ha pensato Spotify con una formula davvero accattivante. All'inizio la guerra tra Apple e Spotify, tutti appoggiavono la seconda, ma la prima non è che fosse una santa, i brani musicali rimanevano licenze temporane personali, come se non avessi mai comprato il disco o il brano, ma solo l'ascolto, legato all'account. Spotify aveva un software migliore - ma cosa ci vuole per esser meglio di Apple e il suo vecchio itunes ecc. ?
Ho pagato per anni, tutti i mesi, i 9.99 euri...senza sapere che... C'era un software con dei brevetti, la loro possibilità di ascolto al microfono, in pratica poteva spiare quando e come voleva, ...poi alcune settimane fa scopro che il più grande finanziatore di Moderna - vaccino - è il CEO di Spotify.
Hai un sogno e Quelli lo riducono di cioccolata o quel colore. Il caso ha voluto che proprio verso la fine del 2019 interrompevo i pagamenti a Spotify, una piccola droga e mi mancava durante le ore in prigione-italiana, sequestrato.
Ora che mi ricordo, anche Virgin era nata così, semplice etichetta musicale, alternativa, diventata multimiliardaria nelle mani del giovane contestatore Richard Bramson, produttore musicale, negozi, brand con le bevande, i concerti, le radio, tutto a poco poco svanito, un impero alla berluscao.
Non resta che diventare "Filantropo" ....- alla prossima puntata.😀 😷

temp e paese

Sono stato a Kaliningrd a -15, strade e fiume ghiacciato, dentro nel mini hotel, caldo come maggio, a S.Pietroburgo termosifoni sempre al massimo, anche con infissi vecchi, mai sentito freddo.
Ora qui in un buco r. di m. sono tre notti che è più caldo fuori che dentro, alla tastiera pc con piumino, berretto, posto letto con sei coperte e vestito tuta, nonostante tutto , freddo e crampi, come fanno a vivere questi?
Sono riuscito per miracolo a farmi una doccia, i riscaldamenti sono spenti e vi assicuro che avevo paura di rimanerci secco. Adesso prenderò nell'ordine tre compresse, vit c, integratori. Mi chiede "Ci dispiace che non apprezzi quello che ti offriamo.." Vero, non mi sono mai lamentato, ma sto male come mai stato, mi sembra di aver preso un cinque sei pugni da mike tyson, cani che masticano le mie cosce, tremori, a volte non riesco a far le scale, occhi arrossati, bocca secca, respiro corto. Mi dice "Si, c'è un po' di umidità, ma cosa possiamo fare? E' sempre stato così". Sto pregando e digiunando per cambiare luogo, ma non voglio sentire parlare di paese meraviglioso, si vive bene e fandonie del genere. In un abbraccio che trascende la mia situazione personale, storia, vi considero eroi ad aver vissuto qui, resistito,quanto si stia male, del cimitero a cielo aperto, delle infinite campane, della vostra squallida cucina,della vostra mancanza di gusto e senso, della grettezza, del vostro blaterare uno degli altri, del vostro spiare e controllare l'un l'altro.
Mi spiace ho bisogno di un posto dove vivere.

Ultima considerazione serale, non so se vi è capitato su youtube/TV/altro ascoltare i nuovi tecnici, sacerdoti della geopolitica, Limes, Caracciolo, Fabbri, che da anni dispensano le loro pillole di saggezza, un po' come i virologi da solotto, Galli, Bassetti, Pregliasco, si lanciavano in previsioni sulla "curva del virus", domare la curva, l'R 1 o -1, più complicato è, meglio è. In questo caso però, la geopolitica in TV deve essere prudente, fumosa, non irritare l'editore (il governo) ma nemmeno possono raccontare le panzane (La russia ha perso e va in default in una settimana con le sanzioni) perché il loro lavoro sarebbe fare previsioni quasi scientifiche e non condizionate dalla politica, una via di mezzo tra geografia e storia, istituzioni sociali e conoscenze economiche. Noto un certo e continuo imbarazzo, perché è difficile appoggiare tutte le versioni del perdente raccontando che non sta perdendo e che l'ovvio potente contendente stia perdendo; quindi quando vedo un video di Giorgio Bianchi, sul luogo, in un attimo credo di avere un quadro della situazione reale, un prima e un dopo, non piace forse, ma la realtà quando mai piace?
Il sistema mass-media e propaganda ha perso in questi due anni credibilità, si è giocato tutto per tutto, oramai è credibile Gab, certe volte twitter, ma non la7, non mediaset, non rai. Anche i volti noti, oramai forse sanno, che si giocano la loro credibilità e non c'è solo la TV per parlare.

Nichilismo Sociale

Oramai penso che l'unico modo di portare gli italiani in piazza in massa sia dirgli dalla TV : "Scendete in piazza per liberare Draghi dagli italiani! Più potere al governo limitato dalle multinazionali Russe! Armiamoci per la pace! Più controllo dei novax! Carcere per i dissidenti! La galera per la Libertà! La mascherina per tutta la vita! " Ecco essendo oramai col cervello fuso come una sottiletta di formaggio, uscirebbero di casa e magari griderebbero con Salvini "Vogliamo costringere Draghi a far quel che vuole fare!" , si di più!
Dopo l'immoralità della società, dopo le menzogne, dopo la degradazione umana, c'è tanta voglia di morte, suicidio, questo governo lo rappresenta in auto-lesionismo, distruzione, si riflette in gran parte nelle persone, oramai traviate.
Voglio solo uscirne, andarmene da questo paese. Se il malato non vuole guarire, non c'è nessuna medicina, nessun miracolo,...
Nichilismo sociale.

una giornata memorabile

Ci eravamo allontanati emozionati dalla prospettiva Nevsky dopo il passaggio dei motociclisti,la musica, le loro trombe, in mezzo alla strada, in mezzo alla folla colorata di svariate bandiere, di tutte le età e di tutti i gruppi.
Di fronte all'ingresso del giardino Yiecaterinsky sad, (traslitero alla meglio, scusatemi) , girando le spalle passavamo a fianco del magazin Kurstof, famoso negozio di delicatessen alimentari e per l'archittettura liberty, qualcosa da guardare per ore, sorpresi e meravigliati dalla fusione del classico, degli ampi soffitti, un museo con dentro un alimentare ottocentesco ricoperto di bronzo e legno scuro. La mia guida mi portava verso una via laterale costeggiando, altre sculture e fontana,fino a giungere alla via parallela, Italianskaya Ulitza (strada Italiana), dove c'erano le porte di un teatro e vicino, di fronte, un ristorante italiano. Parlava con il padrone, un uomo mezza età, magro, biondiccio, facevamo le scale e ordinavamo un espresso e un cappuccino al tavolo, io parlando italiano e lei russo ed inglese con me. Dalla solita finta tendina venivo osservato, quelle che dividono gli ambienti pubblici dalla cucina. Era una giornata di sole, estate d'agosto al mio secondo e primo, in un certo senso, viaggio a S.Pietroburgo. Nonostante ci conoscessimo da poco tempo, sembrava ci fosse una naturale armonia tra me e la mia guida, lei orgogliosa di presentarmi la sua città e io contento di farmi guidare,
aveva scelto di accontentarmi col vero espresso italiano a S.Pietroburgo, Il proprietario stanco di migliaia di turisti, indifferente a tutto, aveva lasciato il suo avamposto di guardia sulla strada, rientrato dentro aveva sgridato i sottoposti, parte in russo, parte in italiano. Il sole splendeva su di noi, il giardino e degli alberi sulla sinistra, un'atmosfera che non scordo, due o tre parole fra di noi
in tono ordinario a commentare il posto, mi diceva che questo italiano era diventato russo, si era trasformato non solo nel parlare ma anche nella mentalità.
Ad un certo punto, all'improvviso si para di fronte a me un ragazzo sulla trentina, con una borsina di plastica della spesa in una mano, allunga l'altra mano e si presenta, "sono lo chef qui dentro.." gli stringo la mano e sorrido,mi dice che ha capito che ero italiano, visto che ero ben disposto, mi racconta in due minuti la sua vita, Napoli, dove non aveva nulla e qui, lo so, il solito cliché dell'immigrato, poi facendosi serio e alterato m'insegna la sua lezione che poi è una "profezia" e resto a bocca aperta, impreparato, imprevisto, come se avesse letto la mente e il cuore, stordito per diversi minuti, mi saluta e scompare. La guida lo nota e tace, lasciandosi dondolare dalla vista di un caldo sabato, il passeggio di turisti.E' possibile che dopo giorni di viaggio sul mulo 650cc la realtà possa deformarsi ma le coincidenze sono troppe, come quasi tutti gli agosti e tutte certe date,troppe coincidenze.
Mi è successo altre volte in quel luogo di essere scosso, come se la rete che avvolgesse la realtà si rompesse e si vedesse con una lucidità mai vista prima, la propria vita e lo scorrere degli eventi, un nesso invisibile, dove c'è dolore ma gioia, dove c'è bellezza e squallore. Forse per tutta la vita, alcuni hanno dovuto lottare per essere quel che son sempre stati mentre altri dicevano che nulla avevano e nulla sarebbero stati. In quei momenti i tragici fatti personali di uno o due anni prima, quando porre a termine la propria vita era un opzione da non scartare, vederli da quel posto, era una grande risata, la vita non era quel che loro dicevano e non doveva finire così. Sono quei attimi di gioia che rubi al destino, li conservi, ritorni quando fuori è freddo e c'è il nulla che assale. Sono quei ricordi che metti in dubbio, perché la negatività è così continua, permeante, che non può essere vera la gioia. E' liberazione da vincoli, è pace con se stessi, mentre le foglie cadono, mentre una turista ride e abbraccia il suo fidanzato e continuano a camminare come ci fossero solo loro per strada. Il caffè finisce ma è stato lunghissimo in quei pochi sorsi, ci rialziamo, barcollo per le scale, sento freddo,la seguo e non m'importa di sapere dove vuole andare. Poi si ritorna in mezzo alla folla, al vociare, tante lingue diverse, bellissime donne camminano e mi chiedo se sia ad una sfilata o uno scherzo per soggiogare il turista gonzo, non è vero quel che vedo, non è vero. Mi mostra uno strano gabbiotto, in cima ad un palazzo rosso, mi dice "vedi da li Pavel Durov, quello di Vkontact, quello di telegram, il milionario, buttò le banconote verso la strada...poi si dovette scusare." rido ma non capisco veramente quel che dice perché rifletto su tante altre cose, scuoto la testa per dire sì, poi andiamo avanti ed ogni pietra una storia, un significato, troppo in pochi minuti...Musei, case di scrittori,caffé letterari,chiese, ma quanta vita c'è qui ? Che cosa ci hanno raccontato di loro ? Solo menzogne.
Mi dice che è una via lunga cinque chilometri...E' tutto bolshoi - grande, tutto grande qui, nel bene e nel male.

Giornata fuori - 4.2.22

Che dire? Tantissimi bei posts oggi, impressionato.
Vi racconto come è andata fuori dalla galera nel giorno del permessino.
Prima tappa in auto, diversi chilometri, ufficio assicurativo, accordi già presi, entro e la segretaria -solo apparenza- mi dice "Devo controllare il green p.." e tira fuori il cellulare, la mia espressione e le parole dette l'hanno spaventata e ha chiamato subito la responsabile "Ma senza G.P. lei non può stare, perché se mi vengono per un controllo, fanno la multa a lei e a me!" , discussione, poi prende un modulo mi fa firmare e mi da un piccolo assegno (XX. euro) poi l'altro modulo, quello importante,la cifra concordata. Firmo. Chiedo una copia, mi dice "Non possiamo è un documento interno" "Come? Scusi? Io firmo che accetto la somma di un premio e lei non mi rilascia una copia da me firmata?" "Nò, non posso, è ad uso interno!" "Ma sta scherzando? " "Si deve fidare!" "mi faccia fare una foto!", documento sparito in una cartella."Noi abbiamo finito".
Sono rimasto senza parole, stordito, ho detto che sarei andato dall'avvocato nel caso, ma la cosa che mi ha colpito, il loro sguardo, erano cambiati, la sensazione che le dosi li avevano "cambiati" da dentro. Uscito sono andato in tre o quattro posti, dove in nessuno sarei potuto entrare. Sono un vecchio cliente e mi conoscono, due differenti bar, senza *
k ecc., due negozi. In tutti e due ho incitato alla *******, pretendo che **************** ero. E' stato un momento di socialità, varie cose. Ho rivisto un amico che sta passando davvero dei brutti momenti. Gli è stato imposto di prestare servizio presso un associazione no-profit che conosco anch'io da anni, locale, sapete cosa gli hanno imposto ? La terza dose. Questi ha già 2 dosi, il G.P. e per loro è insufficiente... Non ci credevo. Potete immaginare a quale partito appartenga il presidente-direttore, potete immaginare i legami con comune, banche,chiesa locale dati l'integrazione dei servizi di assistenza, le donazioni per mezzi di trasporto e gestione varie assistenze. E' solo una delle tante realtà in Italia ma molto forte a livello locale. Il ricatto puntura sarà stato esteso ad ospiti e volontari e collaboratori ecc. In quel caso la selezione genetica sarà stata impressionante, conosco l'ambiente ma credo che tutti avessero diritto di vivere, senza ricatti. Siamo andati anche in un paio d'alberghi per prenotare un breve periodo, la risposta è sempre stata, in bassa stagione, vuoti, senza GP non potete nemmeno entrare.
Lo stesso stato che commina multe, estorsione, ricatta,
quello che vuole le tasse, aiuti, sangue, solidarietà, quello che premia gli ipocriti, i delatori, i carrieristi, i ruffiani, eccetera.
Oggi ho toccato con mano, in teoria, se anche avessi dei milioni di euro, non potrei spenderli, mi sarebbe vietato acquistare auto, furgoni, moto, entrare in un negozio non conosciuto eccetera.
Non solo, dovrei essere tracciato ad ogni passo della mia esistenza, in tutti i luoghi, digitalmente, come una cavia, un esperimento. E' molto di più, se non fosse abbastanza l'iniezione, molto di più, oltre al fallimento totale.
Sapete una cosa? Si,mi preparo per andarmene. In un certo senso, gli acquisti li farò all'estero e non vorrò avere più nulla a che fare con l'Italia.
Non vedo dissenso, interrogativi, coscienza - nella maggioranza- di quel che sta accadendo, mentre vedo ovunque serrande abbassate.

punti di rottura

Quello che si sta vedendo in Canada sull'obbligo ai camionisti e il blocco della frontiera e scambi, da una parte entusiasma e dall'altra porta a scenari diversi. Scusatemi se sono costretto a scrivere in un certo modo, non usando parole dirette, linguaggio chiaro, perché ci sono altri.
Fa piacere vedere la solidarietà, le bandiere e i convogli civili, dall'altra rompere la catena, la logistica porta la società al punto di rottura. Il mio tema, ossessione è il punto di rottura.
Ci si ricorda del famoso sciopero dei camionisti in Cile che fu una delle tante concause del rovesciamento voluto del gov. di Allende, vi sono stati altri casi simili, poi giorni fa ascoltando un video Geo* uno di questi tecnici, ex assistenti, l'ha detto, /l'economia si basa sulla la certezza operativa della logistica per volontà di un progetto che parte da lontano e che oggi, fino a qualche anno fa, era diventata consuetudine e certezza/ (cito a memoria), senza questa non esiste il "just in" dei magazzini, non è possibile la globalizzazione e tante altre cose. Stranamente nel progetto Rt c'è il collasso della logistica, affamare le genti per schiavizzare meglio. La tecnica che abbiamo visto è mettere le varie classi, gruppi di attività ed economici, gli uni contro gli altri, nel caso specifico si ferma la fabbrica per mancanza di pezzi, gli operai contro i camionisti, no ? Mi sbaglio ?
Se non bastasse già tutto ciò, c'è un altra opzione che ho visto accennata che davvero potrebbe bloccare il nostro paese e in parte con la storia della carta verde, già hanno iniziato a ridurre,
un esempio storico ? Ah 2, un isoletta vicino alla Grecia e quel paese, c'era sempre quel rettile al comando nella sua veste originale ora in quella italiana. Quando quelle macchinette potranno dare solo una nota al giorno per i vari motivi che la pubblicità, i media diranno, ma tutti sapranno che NON è vero,
non sarà il punto di rottura? Hanno 2 punti dove possono operare, il terzo è già in opera da anni ed è la gestione dei camici.
Descrivere scenari o ipotizzarli o ragionare su di essi, per queste menti limitatissime a circuito di silicio , significa organizzare, come svelare i possibili piani è organizzarli, per loro è pericoloso. Bisogna pensare e agire come Heidi, se no il piano va a *
**ne.

Vaticano e La Verità - giornale

Buongiorno a tutti, proprio aggiornando i casi grazie ai link,testi lasciati qui, mi sono imbattuto su questo Vescovo di Teano
https://www.notizie.it/proibi-ai-preti-no-vax-di-dare-la-comunione-minacce-al-vescovo-cirulli/?refresh_ce
che in sostanza sospende preti/diaconi , coloro che distribuiscono la comunione, se non vaccinati.
Premesso che dal momento non sono RC dovrei fregarmene, ma si tratta poi della libertà di culto, della fede di migliaia di persone della diocesi e di un movimento opposto, che PRIMA che poi, ha già, in ogni modo, perseguitato i credenti cristiani, quindi anche i non cattolici, tutti i credenti. Lo fa in modo non dichiarato, subdolo, perché il serpente fa sempre così. Ho visto congregazioni religiose prima blandite dall'uomo vestito di bianco e poi punite, dimissionate, commissariate. E' proibito il proselitismo, la testimonianza, la predicazione perché darebbero fastidio alle persone. Chiunque cerca di contrastare tutto questo ed è figura di riferimento del mondo religioso con motivazione varie, viene prima o poi, colpito. Non sono un fan di Ratzinger ma ieri a pag 19,"La Verità", riportava un documento che 497 vittime per mano di 239 religiosi nell'arcidiocesi di Monaco dal 1945 al 2019, dove dal 1977 al 1982 fu cardinale, succeduto il cardinale R. Marx, ci sarebbero evidenze di 4 comportamenti scorretti del precedente, dell'emerito e altre dell'attuale card. Marx che avrebbe tentato di dare le dimmissioni, ma respinte. Secondo quanto riportato dalla Verità - giornale, nei comunicati ufficiali del Vaticano, non si difende alcuno e si lascia a futuri accertamenti, come dire, di scarica tutti quanti. A me, da profano, questi comportamenti mostrano quanto gliene importi dell'istituzione che rappresentano, dell'assenza di una volontà di fare pulizia, ristabilire credibilità. Il nemico è interno ? Sospettarlo è lecito.

circondare e abbattere

Nei pochi minuti di pace, ho avuto due,tre colloqui e la sensazione di essere accerchiato è a dir poco, brutale, anche se le gabbie sono invisibili. Primo caso ? Amico autista, malato per qrcode e per poter lavorare, in isolamento 18 gg, mi dice di stare calmo ed aspettare. 2 caso; conoscenza oltre trentennale, mi raccontava un paio di mesi fa del fratello in pericolo di vita dopo le punture, mi diceva "ma sei pazzo? No, non lo farò mai". E stasera parlandoci per attrezzature, scherzando chiedo allora le dosi ? Ah aspetto la terza fra un mese e mezzo, sai devo lavorare.
E' come se mi avessero pugnalato alle spalle, non stiamo parlando di qualcuno che vede casi di cronaca sul giornale, ma del fratello ricoverato e che dovrà fare delle cure tutta la vita.
E' anche vero che costui non è credente. Il terzo caso è una persona alla quale sono legato per vicende degli ultimi tre anni, segregato e punito nonostante si sia oramai piegato a tutto.
Lo so, confermato, prima o poi, indirettamente, direttamente, circondono e abbattono, prendono, multano, segregano con le storie della quarantena o obblighi sociali o multe una tantum,
i vari censimenti, controlli, attraverso anagrafe medica, poi fiscale, poi simile, bancaria. Hanno scaglionato le attività e le età, senza colpire tutti proprio tutti, ma è una ruota che gira, ora il colpo ai pensionati, il ricatto, ora ai cinquantenni e così via.
Nella rete che scappi qualche pesciolino non ha importanza, è scontato, ma la massa, quella conta. Che tu faccia il tuo gesto isolato, ne prendono nota, poi un TSO prima che dopo, la scusa la trovano, questi sono criminali e che tu viva pensando diverso, con un etica diversa, per loro è un crimine. Occorre una gran prudenza, perché siamo circondati da inconsapevoli delatori, persone che non hanno la minima idea di ciò che sta accadendo e cosa accadrà, ragionano ancora con la mente negli anni 80,90.
E' finita. Qualsiasi mezzo per andarsene è buono.

ingegneri sociali

Non so se avete notato alcune sequenze, coincidenze, fini di questi ingegneri sociali, li riassumo brevemente, perché se anche dovesse essere liberalizzato tutto domani, hanno predisposto un "sistema mentale" azione-reazione,che non sarà facile smontarlo.
1) Criminalizzazione dei no vax, pari passo alla campagna vaccinale ma è distinto, inculcare nelle menti che tutti i vaccini sono salvifici, essenziali, prodotti dalla scienza e indiscutibili.
Creare la categoria mentale del novax, scolpirla nei cervelli ed abbattere o annullare il freevax o colui che vuole la libertà di scelta, annullarlo. Mi sono già sentito l'insulto, come fosse una caratteristica deplorevole, il nuovo lebroso, il nuovo truffatore, il nuovo terrapiattista, la nuova categoria non-credibile: novaxs.
Sono riusciti a cambiare significato nel dizionario, novaxs = merda.
2) Avete notato che 3 personaggi, ma sono molto di più, notori porta bandiera della pericolosità mortale dei vaccini e delle cure alternative, sono stati trattati dalla stampa italiana con poche righe, mentre i vari fact-checkers li hanno denigrati in tutti i possibili modi ? "La cura di De Donno non funzionava, voleva aprire una clinica per fare i soldi, era molto depresso ed isolato, aveva capito che aveva fallito, quindi si è suicidato" , il dr Novack mai esistito, Biscardi aveva la fedina penale sporca ed era un truffatore, a quest'ultimo proposito, su 100 giorni da Leoni hanno mostrato il certificato penale lindo e pulito, ma sarà falso anche quello, anche se registrato e caricato in una onlus per essere iscritto. E' morto o non è morto ? E' mai esistito e via di questo passo. Montagneir "Vecchio rincoglionito" ce lo ricordiamo tutti, ma se fate ricerche, vedrete che è deriso e denigrato molto di più. L'elenco di attacchi ai medici, ricercatori che hanno tesi opposte al mainstream è inverosimile, di enormi proporzioni.
Ringraziamo anche un altro pagato dal farma, il barba scura per ridicolizzare su ymerd Montanari e soci.
Questo non ha nulla di scientifico, ovviamente. Anche Tarro, fù deriso e insultato, me lo ricordo bene.
3) Girava un video su Milano, prima giornata senza mascherine all'aperto, in tanti a tenersela e a dare risposte assurde. Questo è il risultato di mass psycosys, la gente continuerà a litigare ogni dove perché non hai la maschera, perché non stai distante, perché non ti fai il tal vaccino, presente o passato.
Questa è la predisposizione per il futuro degli ingegneri sociali,
in modo che anche quando cadrà tutto, secondo le loro stime, la gente sarà divisa e incapace di abbattere Moloch e faranno guerra tra loro perché così, come nelle lotte tra bande criminali, la polizia osserverà compiaciuta, il regime potrà cambiare la pelle del serpente. Hanno fatto bene i loro calcoli? L'incognita resta.

sequenza all'implosione

A volte le sequenze casuali generano ipotesi profonde, oggi ne ho viste diverse.
Ipotesi A. Non ho mai capito veramente perché chi volesse semplicemente "ridurre la popolazione" non si contentasse di 1 semplice dose di vx, ma ne volesse 1 ogni tot mesi...poi:
-1 soldi alle farmaceutiche - ok
-2 esperimento random (non tutti i lotti contengono lo stesso) come sostiene la prof Gatti.
-3 permette l'esperimento del digital pass/salute verso fusione dati nel corpo , purtroppo vero.
Ma il 4 elemento l'ho avuto dal video postato qui sul dr Biscardi,
verso la fine dice che il grafene viene assorbito o interagisce con un enzima quindi il codice -l'impianto - il circuito nuovo, che dovrebbe sostituire quello naturale umano, donato da Dio - non funziona completamente, se non si rinnova con i booster, non c'è connessione.Riassumo in parole profane il concetto.
Se fosse un "vero vaccino", come i tradizionali, non avrebbe bisogno di continui richiami, non si ammalerebbero, non sarebbero contagiosi a distanza di tempo, non morirebbero ecc. ecc. Adesso c'è un passaggio importante.
Tutti i media stanno rilanciando versioni psuedo-scientifiche più compiacenti, "endemico", riduzione del pericolo,
notavo persino il Resto del C., ahi, qualcosa sta per accadere:
nella sequenza e per puro caso, un blogger, lo aveva detto e lo ha dimostrato, quelli con 2 dose sono considerati come i novax,
ora capite che ritorniamo ad essere la MAGGIORANZA ?
E siccome la maggioranza dopo 2 dosi, soffre già di vari tipi di effetti collaterali, una buona parte non ne ha nessuna intenzione di farsi la 3, la 4 ed enne dosi.
Sequenza successiva, anche organi ufficiali affermano ciò che i novax, i prof vari dicevano, delle due avversità, mancanza di un sistema immunitario naturale e dell' ADE.
All'estero stanno accadendo pesanti fatti che ostacolano la veridicità della versione ufficiale del covid (Fauci, Corte Suprema, Spagna,UK). Va bene che siamo il pollaio e non vediamo, grazie ai TG italiani oltre le Alpi, siamo in fondo all'informazione libera e in Russia sono molto più liberi di noi, però ci sono italiani all'estero, arriva internet per ora, la cosa non può durare. In più aggiungete i morti, le avversità visibili, se perdono il controllo dell'informazione, l'Italia esplode. Questo non è ottimismo facile,
come aveva previsto Meluzzi, il sistema implode.

mass psychosis - mondo

Ho ascoltato, letto, pochi giorni fa centinaia di commenti su "mass psycosis" https://covid19up.org/mass-psychosis/ e visto i vari bans /censure nei social network. Far sapere alle vittime di cosa sono "malati" , non è lecito nell'organizzazione della truffa,
scoprire i trucchi del prestigiatore è contro l'etica, come passare un arte, una tecnica, gratuitamente al pubblico, questo accade in ogni settore. Persino nell'O**nt che adopera fonti pubbliche, soft. pubblico, dichiaratamente tutto dovrebbe essere gratuito, ci sono aziende, colossi, che vendono e rivendono strumenti più sofisticati ai controllori statali, ai fact-chk , ai giornal, ecc. e loro sanno molto bene, gli operatori, da anni, che cosa sia mass psy nei social net* perché li creano, analizzano, predicono, tutta la catena di montaggio di persuasione. E' per quello quando quasi due anni fa quando contestai su twit* l'inefficacia delle mascherine, venni attaccato furiosamente dai soliti pseudo scienziati e dai supporter della finta salute. Alla fine ti stanchi di ripetere le stesse cose a tutti e doverle giustificare, ma non è che una cosa sia "meno vera" perché la maggioranza ci creda o meno.
Ecco, lasciatemelo dire , questo capita a tempo, perché anche se si riferisce a dei fatti specifici (cure/virus/manipolazione della scienza dei fatti recenti) si applica da innumerevoli anni a quello che nel NT veniva chiamato "Non conformatevi a questo MONDO" Rm 12 1-2. Il mondo è quell'insieme di comuni credenze, false, scontate ed accettate, che non hanno nulla a che fare con la salvezza dell'uomo e la verità; il 25 dicembre è una convenzione, non è il giorno della nascita di Gesù, e tante altre milioni di milioni di cose che si reputano vere, MA NON LO SONO.
Cosa vuoi che sia, credere o meno all'esistenza del corona...quello è solo l'ultima delle trovate, ogni volta speriamo sia l'ultima e che arrivi il Messia a liberarci dalla menzogna, dall'oppressione, qualsiasi riferimento è voluto.
A questo punto, vi siete accorti da tempo che c'è un concerto nel mondo delle cosidette rivelazioni ed opposizioni ?
"Let's that sink in!", cosa significa ?
Se c'è la parte manifesta di male,scontata, c'è una parte, una parte, che si mette all'opposizione che segue un altro disegno...

rivelazione domenica

Condividendo la mia personale esperienza, non voglio e non posso insegnare nulla a nessuno, chi riconosce qualcosa della sua, chi capisce cosa intendo, può commentare.
Oggi come altri giorni vicini, sembravo arrivare al limite della sopportazione e della visione d'uscita, sono uscito dopo le solite critiche e malevoli osservazioni, facendo quel percorso a piedi, sotto il sole, ad un certo punto, mentalmente pregavo "Non ce la faccio più, perché ..." , ho avuto una visione del passato, tutto incatenato, il senso che mi sfuggiva, ma ora come in un unico istante, non sentivo respirare dopo l'affanno, "dovevo arrivare dove avevo paura, dove non c'era logica e speranza", per attendere l'Immenso, per spiegarmi che tutto ciò che vedevo costruito, nel fisico, nel pensiero, dominato da questo mondo,
non era Suo, ma una libera scelta di vivere in gabbia.
Ho avuto un istante dove ho visto la sua immensa magnanimità che è l'opposto dell'egoismo, dell'egocentrismo, ma davvero tutto questo è nelle tue mani ? Ed ho pianto a dirotto, ho mancato di fede, sono stato irriconoscente, non ho mai meritato nulla come mi si accusa, ma per motivi diversi, del tutto diversi, la sua luce è liberazione da quei dolori non spiegabili, incompresi. Sono qui, dove non avrei mai voluto esserci, per superare un esame che ho sempre fallito.... cos'è l'ironia del destino? No, o persevero nel naturale fallimento, nella ripetizione, oppure interviene e mi guida Lui e tutto può succedere. Quell'istante e incontro, coinvolge tutto, emozioni, psiche, corpo, tutto di sé, è come un fuoco che cammina.
Io volevo fare solo la mia vita tranquilla, quello che fanno tutti, hanno tutti, il borghese perfetto, sprofondare nel comodo anonimo cittadino, non mi è quasi mai stato possibile.
Apro gli occhi e riparto di nuovo da zero, per l'ennesima volta, ci si stanca, i punti dele partite precedenti azzerati, non posso superare me stesso, i miei limiti. Non lo farò io. Per un istante ho visto che tutto aveva un senso, soltanto perché Dio c'è.
Intorno sono solo, non vedo risvegliati, condannati alla ripetizione.

Buon 2022 video 3

Mi è capitato, casualmente (?), per chi crede non è così, di vedere in breve tempo, il video del dr Zelenko su Banned video di A.Jones (1), l'intervista di Fracassi a dr Joseph Tritto byoblu (2) , l'intervista a Francesco Moro su 100 giorni da Leoni (3), forse quest'ultima la più corretta e rispettosa verso l'intervistato; negli altri due casi sopra, il giornalista non ha fatto il suo lavoro di domande e ascolto e pensare che stiamo parlando di professionisti, esperti, non persone improvvisate. C'era tanto da riflettere e il vizio della TV di tagliare, impedire risposte articolate, ha rovinato dei messaggi che andavano meditati, analizzati. C'è un minimo comune denominatore ? Sì, più di uno, intervistati che probabilmente non si conoscono nemmeno tra di loro, 1,2 che sostengono l'arma biologica, le responsabilità acclarate di Fauci, la doppia valenza della biologia; 1,3 l'esistenza di un piano oppressivo malvagio sull'umanità. 1,2,3 le misure repressive adottate , le dichiarazioni ufficiali non corrispondenti al vero.
Ho sempre cercato di stare fuori dalle polemiche, dalle fazioni, ,ma una cosa la ritengo sicura, sia che esista o meno il virus, la repressione dei diritti umani, della spiritualità, la fine dell'economia, socialità, NON era necessaria (oggi si vede) ed era lo scopo della truffa, sia che sia esistito o meno il famigerato corona. Mi pare convergente da più testimonianze (1,2 e altri), in questi due anni, che nonostante "la scienza" sia sulla bocca di tutti, si sia ricorsi a forze oscure, malvagie, esoteriche, riti pagani, riti baal, per dominare l'esistente ed ispirare malvagità, per spargere la paura, l'odio fra le persone, psicosi, rotture familiari, ossessioni, manie, irritazione, suscettibilità e tutto il nefasto dell'anima umana. Non basta avere il missile più lungo, la pistola con più munizioni nel caricatore, l'atleta più forte, nella bibbia non a caso, la potenza umana è rappresentata dal cavallo, simbolo della tecnica, all'opposto della preghiera a Dio, questi hanno voluto stendere una "coperta malvagia" sull'umanità. Non si può combattere la forbice con la carta e il sasso non vince contro la carta. L'ultima intervista rivela cose che io ho visto personalmente,
persone con la V elementare capire che era una truffa e gente "studiata" ossessionata. Ci sono perle di verità in ciascuna. Buon 2022.
(1) https://freeworldnews.tv/watch?id=61c50b662a575232aa74ab07
(2)https://www.youtube.com/watch?v=DkB_hwv_9pk
(3)https://www.youtube.com/watch?v=wvtA5othtHk
previous
(4) https://www.youtube.com/watch?v=wKwf9MjqV2w
(5) https://www.youtube.com/watch?v=QD18spbfBg8